Sx Up Dx
 
 
TEATRO DELLE API OLTRE 7000 PRESENZE NELLE TRE GIORNATE INAUGURALI DEL 27, 28, 29 OTTOBRE.

PORTO SANT’ELPIDIO – Si è conclusa ieri la programmazione no-stop di ben 35 eventi in occasione delle tre giornate inaugurali del “Teatro delle Api” di Porto Sant’Elpidio che ha visto una grande affluenza di pubblico con la partecipazione di più di 7.000 persone agli spettacoli. Dati positivi anche dall’Informagiovani di Villa Murri dove è già partita la campagna sottoscrizione abbonamenti per la stagione 2006/2007 con la registrazione di centinaia di abbonati per gli spettacoli di prosa e musica. Per chi fosse interessato c’è ancora tempo fino al 12 novembre ma è necessario affrettarsi visto il numero limitato di posti ancora disponibili riservato agli abbonamenti.

Per gli abbonamenti è necessario rivolgersi allo sportello Informagiovani di Porto Sant’Elpidio, sito presso Villa Murri, dal lunedì al venerdì, dalle 15.30 alle 19.30 e il sabato, dalle 8 alle 13. Il costo è di 108,00 Euro per nove spettacoli di prosa, 72 Euro per otto eventi musicali e 12 Euro per cinque spettacoli di Teatro per Ragazzi. Abbonamento prosa più musica di 17 spettacoli complessivi 172,00 Euro. Per ulteriori informazioni sul costo dei singoli spettacoli e sul programma rinviamo al sito www.teatrodelleapi.it e ai numeri: info teatro 346.6286586; Informagiovani 0734.903512; IAT 0734.903240, dalle 9 alle 13; Ufficio Informazioni Comune 0734.908249, dalle 9 alle 13, dal lunedì al venerdì). Vi ricordiamo che la programmazione è stata curata dal Direttore Artistico del Teatro delle Api Neri Marcorè, in collaborazione con Marco Renzi (Teatro per Ragazzi) e Gianbattista Tofoni (Musica – Tam Tutta un’altra musica). Sul palcoscenico del nuovo Teatro delle Api si avvicenderanno straordinari personaggi del mondo dello spettacolo dallo stesso Neri Marcorè a Lella Costa, Marco Paolini, Daniele Luttazzi, Valerio Mastandrea, Alessandro Bergonzoni, Fabio De Luigi, David Riondino e Dario Vergassola, Ascanio Celestini.

Sabato 4 novembre, avrà, ufficialmente, inizio la ricca stagione del “Teatro delle Api” di Porto Sant’Elpidio con il concerto dell’Orchestra di Piazza Vittorio, alle ore 21.30. Orchestra multietinica composta da quindici musicisti provenienti da undici paesi diversi, uniti sotto la direzione di Mario Tronco tastierista degli Avion Travel, che s’incontrano parlando lingue diverse, fondendo le proprie musiche, le proprie tradizioni, i propri ritmi. Un’orchestra d’immigrati, un’orchestra del mondo, per viaggiare sulle note dalle Ande al Gange passando per i Balcani e i profumi dell’Africa, per ascoltare l’unico esperanto capace di amalgamare le emozioni e abbattere le frontiere: la musica. Oggi l’Orchestra di Piazza Vittorio è anche protagonista di un “documusical” di Agostino Ferrente, passato, con un grande successo di critica all’ultimo Festival di Locarno. E’ uscito da poco anche il nuovo album “Sona”, risultato del lavoro che ogni musicista ha svolto in questi due anni: la ricerca di un modo di suonare insieme agli altri senza tradire il proprio stile.

Lunedì 6 novembre sarà, invece, la volta del Dave Duglas Quintet, solista ferratissimo, stilisticamente discendente da quei trombettisti che hanno fatto tesoro della grande lezione di Clifford Brown, primo fra tutti Booker Little, Dave Douglas è da almeno un decennio uno dei principali protagonisti del jazz contemporaneo. Alla profonda conoscenza della tradizione Dave Douglas accompagna però da sempre una ricerca verso il nuovo che col tempo ha preso strade diverse incrociando nel suo cammino influenze balcaniche, il più radicale linguaggio improvvisativi, anche europeo, la sperimentazione elettronica e altro ancora. Negli ultimi anni è stato riconosciuto dalla critica internazionale ed è stato nominato “Trombettista, compositore e musicista di Jazz dell’anno”.

© 2019 - Teatro delle Api - Tutti i diritti riservati
Home Page
Programma
Foto
Biglietteria
Pianta del Teatro
Come Raggiungerci
#
Contatti
VivaTicket Biglietteria OnLine
Musica
Prosa
Teatro per Ragazzi
Teatro Dialettale
Teatro Dialettale