TRAME DI RUGIADA
di Grazia Cicchinè



Delicati e raffinati sul piano estetico e nella sostanza simbolica, gli assemblage di Grazia Cicchinè rivelano assonanze con l’arte giapponese. I frammenti del suo vissuto, come brandelli di stoffa, ritagli di opere distrutte, lacerazioni cucite con filo di ferro, dischi di rame sottonotturne velature, rose essiccate eternate da lucide resine, vengono armonicamente composti e sublimati in forme simboliche universali - il cerchio, il quadrato, la spirale, il nodo - attinenti alla componente femminile, lunare, intuitiva, acquatica, notturna del cosmo, lo yin. La trama rimanda alla tessitura a cui per secoli hanno atteso generazioni di mani femminili, mentre la rugiada è la condensazione dell’ atmosfera notturna sotto l'influenza della Luna, per gli alchimisti veicolo dello spirito universale. Nel teatro, spazio della rappresentazione e luogo dell’immaginazione, trovano collocazione ideale le scatole-reliquario, epifanie dello spirito che sembrano svelare la segreta essenza delle cose.

Daniela Simoni

 

© 2021 - Teatro delle Api - Tutti i diritti riservati

EMERGENZA CORONAVIRUS: SPETTACOLI SOSPESI NELLE MARCHE

In applicazione a quanto stabilito dal DPCM Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri emanato nella serata del 4 marzo “Misure per il contrasto e il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19”, tutti gli spettacoli programmati da AMAT nei teatri delle Marche fino al 3 aprile sono sospesi.

STAGIONE 2020 TEATRO DELLE API

6 gli spettacoli di prosa - 1 concerto - 4 gli spettacoli di teatro per bambini e famiglie

STAGIONE 2019 TEATRO DELLE API

6 gli spettacoli di prosa - 5 gli spettacoli fuori abbonamento - 4 gli spettacoli di teatro per bambini e famiglie

Home Page
Programma
Comunicazioni
Foto
Biglietteria
Pianta del Teatro
Come Raggiungerci
#
Contatti
VivaTicket Biglietteria OnLine
Musica
Prosa
Teatro per Ragazzi
Teatro Dialettale
Teatro Dialettale